Scintille di Risveglio

Amore, Fratellanza, Fede e Luce
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  
Il sito Angeli di Luce che trovate all' indirizzo www.angelidiluce.net è stato aggiornato. Venite a visitarlo !!!

Condividere | 
 

 Chi sono gli Angeli ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ali di Luce
Amministratore Fondatore Forum
Amministratore Fondatore Forum
avatar

Mi sento : Angelico
Maschile Ariete Gallo
Numero di messaggi : 806
Data di Nascita : 07.04.69
Data d'iscrizione : 30.03.09
Età : 48
Regione : Bergamo
Occupazione/Hobby : Condividere la Luce con l' Universo...
Umore Umore : Angelico - Stellare

MessaggioTitolo: Chi sono gli Angeli ?   Mar 24 Lug 2012, 08:37


Una rivista cattolica ha svolto un sondaggio d’opinione sugli Angeli.
Il 92% degli intervistati ha risposto che gli Angeli sono una
"invenzione teologica", oppure sono "figure della superstizione popolare".
Solo 8 persone su 100 dunque credono all'esistenza degli Angeli.

Lo stesso sondaggio proposto sul Diavolo concorda nell'affermare che il 33% degli
Italiani crede nell'esistenza del Diavolo, contro il 59% che non ci crede.

E’ più semplice dunque credere all’esistenza del Diavolo ?
Non ci hanno però sempre detto che il Diavolo è un "Angelo decaduto?"
Credere nella sua esistenza dovrebbe perciò presupporre la corrispondente credenza nell'esistenza degli Angeli!
Quanto sappiamo di queste creature celesti ?

E' logico credere negli Angeli?
" Milioni di creature spirituali si muovono, non viste, sulla Terra, quando siamo svegli come quando dormiamo."
John Milton, Il Paradiso perduto.

Se l'universo ha un senso, un'armonia, un fine, allora è chiaro che gli uomini (e con loro, animali e piante), che ne abitano un infinitesimo frammento, non sono necessariamente le uniche creature possibili, le uniche a essere presenti. Anzi, se così fosse, potremmo parlare di stranezza, di anomalia.

E' logico pensare che, assieme agli uomini, esistano altre creature, con fisionomia e caratteri diversi, magari all'interno di mondi diversi e paralleli, immersi in dimensioni sconosciute, che esulano dalle tradizioni entro le quali siamo relegati a condurre la nostra vita terrena.

Il fatto che queste entità possano avere una consistenza eterea e puramente spirituale, o siano prive di quella materialità che, almeno in parte, ci caratterizza, non dovrebbe sorprenderci più di tanto.

Soprattutto da quando la fisica contemporanea ci ha insegnato che la materia, così com’era concepita in passato (ovvero solida e indistruttibile), in realtà non esiste, perché, in effetti, non è altro che una parte condensata,
parziale e temporanea, di quell'energia che pervade tutto l'universo.

Diamo dunque spazio agli Angeli, percepiamoli accanto a noi, riconosciamoli come fratelli, in quanto figli di uno stesso Padre, compagni di strada in questo viaggio affascinante e misterioso che è l'esistenza.

Come si può definire un Angelo?
La giusta definizione è "messaggero" o "ministro" (dall'ebraico mal'akh), con un senso specificamente religioso d’essere sovrumano, intermediario fra il cielo e la terra, fra Dio e gli uomini, di cui Dio si serve per annunciare agli uomini e per fare eseguire sulla terra la Sua volontà (Treccani). Il termine ebraico è stato tradotto in greco con “anghelos”, da cui deriva il nostro "Angelo". Gli Angeli sono gli abitanti di un regno intermedio tra Dio e l'uomo e come tali colmano un vuoto e, nel loro contatto col mondo umano, possono assumere forme assolutamente imprevedibili.

Forse il nome stesso, Angelo, è improprio rispetto alle immense possibilità di questi Esseri. Pur derivando dal greco "anghelos", che significa “nunzio”, “messaggero”, vedremo strada facendo, che gli Angeli sono molto più che semplici portatori di notizie. Sono veri e propri esecutori della volontà divina. Troveremo sotto la loro giurisdizione ed il loro controllo, ogni cosa che esista nell'immensità della creazione.

Il termine orientale "Deva" con cui le creature Angeliche vengono definite, esprime con grande efficacia la loro essenza. "Deva", deriva dal sanscrito "risplendente", o più precisamente: "Essere di luce".

FONTE: http://gliangeli.forumcommunity.net

_________________
Ali di Luce
Tra le Ali di Michele...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.angelidiluce.net
 
Chi sono gli Angeli ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Se si produno rifiuti pericolosi sino al 1 giugno sono obbligato ad iscrivermi al sistri
» piacere sono erika
» I mozziconi in spiaggia non sono innocui
» Clini ha invitato “chi è contrario a dirlo espressamente” - IO SONO CONTRARIO
» ORACOLO DEGLI ANGELI (V)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Scintille di Risveglio :: IL REGNO DEGLI ANGELI E ARCANGELI :: Angelo Custode e Spirito Guida-
Andare verso: