Scintille di Risveglio

Amore, Fratellanza, Fede e Luce
 
IndiceIndice  PortalePortale  RegistratiRegistrati  Accedi  
Il sito Angeli di Luce che trovate all' indirizzo www.angelidiluce.net è stato aggiornato. Venite a visitarlo !!!

Condividi
 

 UNA SPINA NELL'ANIMA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ali di Luce
Amministratore Fondatore Forum
Amministratore Fondatore Forum
Ali di Luce

Mi sento : Angelico
Maschio Ariete Gallo
Numero di messaggi : 809
Data di Nascita : 07.04.69
Data d'iscrizione : 30.03.09
Età : 50
Regione : Bergamo
Occupazione/Hobby : Condividere la Luce con l' Universo...
Umore Umore : Angelico - Stellare

UNA SPINA NELL'ANIMA Empty
MessaggioTitolo: UNA SPINA NELL'ANIMA   UNA SPINA NELL'ANIMA EmptyMer 26 Ago 2009, 08:06


“UNA SPINA NELL'ANIMA”
di Daniel Jacob



La maggior parte di noi viene in questo universo recando doni e ovvie abilità.

Portando un’immensa grandezza di spirito, una buona parte di noi assolda anche vari “sicari”, affinché intenzionalmente ci colpiscano e reprimano i nostri poteri innati per un po’, così da poter sperimentare una sorta di “vacanza nella limitazione…”


Una volta è stato scritto: “Non siamo esseri umani che hanno esperienze spirituali… Siamo veramente esseri spirituali che hanno un’esperienza umana…”

Sia che, nei primi anni di vita, la repressione venga realizzata attraverso l’abuso fisico, sessuale o emozionale – o veniamo semplicemente ostacolati da circostanze avverse – sembra che il nostro Genio Interiore (il Genio in noi) scelga di ANDARE IN LETARGO per una stagione… così il nostro Sé Ego confuso e vulnerabile riesce a vedere com’è essere mortale e a registrare le esperienze umane affinché siano condivise da tutti…

Dopo molti anni di interazione con anime in evoluzione di tutto il mondo, sono arrivato alla conclusione che il “punto di assopimento” originale di ogni persona viene determinato dalla presenza di una “Spina nell’Anima”…… una riconoscibile e limitante credenza riguardo al sé che manda fuori strada la nostra coscienza spirituale… Da quel momento in poi, entriamo in trance in un Sistema Mondiale 3D separatista – con le sue preoccupazioni, desideri, strategie e frustrazioni… e ci allontaniamo dalla dolce saggezza che soltanto un cuore aperto e innocente può riconoscere…

Nel momento del nostro “risveglio”, un campanello d’allarme interiore inizia a squillare… e annuncia alla nostra mente sub e inconscia, che la nostra “vacanza nella limitazione” sta per finire… Veniamo avvicinati da “Guide” o “Maestri Spirituali”, il cui compito sarà quello di assisterci (come levatrici) mentre ri-raduniamo la saggezza e l’energia creativa che abbiamo messo da parte quando siamo venuti nella forma umana… RICORDEREMO dove si trova la nostra spina e la lasceremo andare, una volta per tutte.

Adesso è quel momento di ri-sveglio… Da ogni angolo del nostro mondo, arrivano energie e abilità orfane che premono il loro naso contro le finestre della nostra anima. Le riconosceremo? Ricorderemo? Sentiremo la musica che suonano e APRIREMO LE NOSTRE PORTE, affinché si uniscano di nuovo a noi in questo magnifico viaggio?

Una delle “spine” più penetranti che l’uomo si è assegnato, nel profondo del cuore, è la credenza nel “male”… la credenza che, in profondità, siamo inaffidabili, inadeguati o cattivi. L’inizio della separazione implica SEMPRE una separazione iniziale da NOI STESSI nella vergogna e colpa private. Spesso la spina conficcata in natura è TONALE, perché quando arriva siamo piccoli. Successivamente si attribuiranno biasimo e sospetto agli altri – e con questi verranno la paura, l’invidia, il risentimento e il conflitto.

Il Nocciolo del Nuovo Paradigma è la credenza che tutto e tutti sono parte dello stesso UNICO ESSERE. E, se questo fosse vero, l’energia di attivazione che una credenza simile contiene deve o annientare o amplificare la presenza della nostra “spina”…… producendo tutti i generi di positività o negatività…… a seconda di dove sia conficcata e di come il veleno si sia diffuso nella nostra vita…

L’unico modo in cui qualcuno può cominciare a proiettare ombre all’esterno è se da qualche parte, qualche volta, in qualche modo un’ombra abbia trovato il modo di entrare nella sua anima e sia rimasta bloccata lì… e abbia portato con sé questi messaggi: “SEI CATTIVO. SEI MALVAGIO. Sei infetto, inadeguato, sbagliato…” Una volta che questa “spina” penetra, ha inizio la suppurazione… e con essa, il nostro tono vibratorio comincia a diminuire…

Quello che ci sembra “malvagio”, in un certo momento, è puramente colorato dalla presenza di questa spina purulenta, che è la nostra credenza nel “male” come stato separato… prima dentro il SÉ, poi rivolto all’esterno verso gli altri…

Il nostro stato naturale è l’INNOCENZA… ed è questo il motivo per cui quasi ogni sospetto che viene arrestato, con un’accusa qualsiasi, protesterà di essere INNOCENTE… Nella nostra stessa mente, TUTTI siamo innocenti… e siamo TUTTI UNO, fino a quando il veleno prodotto da quella “spina” avvelena le nostre percezioni… Poi, in spasmi di paura tossica, paranoia, ostilità o lussuria… non c’è limite a ciò che potremmo fare… e, facendolo, a sentirci anche estremamente giustificati.

Dobbiamo estrarre questa spina, rilasciare il giudizio, perdonare il nostro “Peccato Originale” (qualunque cosa sembri essere)…

Poi, lentamente……… con il tempo…… vedremo il nostro mondo cominciare a guarire… E come non potrebbe? È un mondo bellissimo… E noi siamo bellissimi esseri che vivono su di esso…

Sentendo questo, c’è chi potrà dire: “Non può essere così semplice……”
Io, però, ho vissuto un discreto numero di anni su questa Terra… In alcuni ho sofferto, in altri ho amato tanto, ho imparato la mia parte……… e sono lentamente arrivato a comprendere che: “Non può neanche essere così difficile…”

Il vero potere in questa splendente Nuova Era, dimora in un’immutabile verità: “Il modo in cui pensate, il modo in cui parlate, il modo in cui sentite e credete, così sarà per voi…………” Ma SOLTANTO per voi. Tutti hanno questo stesso potere creativo. E con questo arriva una scelta.

Ma prima… nella benedetta luce della fiducia, della sicurezza, della compassione e del sincero rispetto umano… dobbiamo aiutarci l’uno con l’altro a trovare queste “spine” e a sradicarle, una volta per tutte. Non succederà prima che sia tempo, e non potrà essere fermato quando quel campanello squillerà. Perciò, siate pronti. State all’erta. Il momento del ricordo è a portata di mano. Di fatto, credo che ci saranno MOLTE mani coinvolte in questo ricordo. E io sono veramente riconoscente perchè adesso ho trovato le vostre.



_________________
Ali di Luce
Tra le Ali di Michele...
Torna in alto Andare in basso
http://www.angelidiluce.net
Ospite
Ospite



UNA SPINA NELL'ANIMA Empty
MessaggioTitolo: Re: UNA SPINA NELL'ANIMA   UNA SPINA NELL'ANIMA EmptyMer 26 Ago 2009, 10:19

E' sempre difficile estrarre una spina dall'Anima. Lo dico per esperienza personale e non.

Attraverso una visualizzazione guidata, abbiamo lavorato su questo argomento qualche tempo fa, all'interno del Gruppo Sorgente.
Non è complicato trovare una spina, un altro discorso è riuscire con la propria consapevolezza a trovare il coraggio di estrarla, perchè la sua rimozione comporta inevitabilmente dolore, che normalmente ognuno di noi evita di affrontare.
Sono essenziali la costanza e la pazienza per compiere questo importante esercizio....perchè l'impulso avvertito di solito è proprio quello suggerito dalla nostra mente, di lasciare le cose così come stanno.

Col tempo, ho affrontato molti tipi di spine: risentimento, giudizio, impotenza, abbandono....
Molto spesso sono nell'Anima da tantissimo tempo: alcune, le più dolorose da estrarre, sono presenti in noi fin dall'infanzia.
In quel lontano periodo in cui eravamo immensamente vulnerabili, come vasi di creta nelle mani degli altri, in un momento in cui eravamo tanto preziosi agli occhi degli altri, quanto fragili verso noi stessi.

Ma Qui e Ora, viviamo il tempo del rilascio, del cambiamento, del Risveglio... attraverso la nostra piena consapevolezza di custodire una grande Luce interiore, di essere una piccola parte di quell'infinito Amore che il Creatore ha desiderato manifestare, sorretti ed aiutati dal sostegno e dall'aiuto di innumerevoli Esseri di Luce, che ci circondano e ci avvolgono in ogni giorno della nostra vita, è possibile per ognuno di noi trovare il coraggio necessario per compiere questo passo, necessario alla nostra evoluzione.

Basta desiderarlo, basta incamminarsi fiduciosi, nel radioso percorso all'interno di noi stessi.

Fenice


UNA SPINA NELL'ANIMA Gioia-dolore
Torna in alto Andare in basso
Horoborus
Fratello di Luce
Fratello di Luce


Maschio Gemelli Bufalo
Numero di messaggi : 123
Data di Nascita : 20.06.73
Data d'iscrizione : 06.08.09
Età : 46

UNA SPINA NELL'ANIMA Empty
MessaggioTitolo: Re: UNA SPINA NELL'ANIMA   UNA SPINA NELL'ANIMA EmptyMer 26 Ago 2009, 11:30

e più è profonda la spina che si toglie più "dopo" si è energici.
come se andasse recuperata dell'energia rimasta ancorata li e che non ci permette di vivere pienamente il presente Qui e Ora.
come al contrario il formarsi di aspettative sposta nel futuro... la memoria negativa tiene bloccati nel passato.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



UNA SPINA NELL'ANIMA Empty
MessaggioTitolo: Re: UNA SPINA NELL'ANIMA   UNA SPINA NELL'ANIMA EmptyMer 26 Ago 2009, 12:39

Grazie Fratello!!
Sono perfettamente d'accordo con te!
Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




UNA SPINA NELL'ANIMA Empty
MessaggioTitolo: Re: UNA SPINA NELL'ANIMA   UNA SPINA NELL'ANIMA Empty

Torna in alto Andare in basso
 
UNA SPINA NELL'ANIMA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Scintille di Risveglio :: I corpi sottili-
Vai verso: