Scintille di Risveglio

Amore, Fratellanza, Fede e Luce
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  
Il sito Angeli di Luce che trovate all' indirizzo www.angelidiluce.net è stato aggiornato. Venite a visitarlo !!!

Condividi | 
 

 Lunantshees: la Festa delle Fate

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Lunantshees: la Festa delle Fate   Gio 11 Nov 2010, 07:59

11-12 Lunantshees: festa delle fate

Carissimi compagni di viaggio, oggi volgiamo lo sguardo a ciò che piccolo pare, ma prezioso Dono diviene quando svelato agli increduli occhi....
Con Amore, in punta di piedi....Haryn-Sha



L'11 e il 12 novembre sono riservati ad onorare le fate, un elemento importante nella maggior parte del folklore e della mitologia irlandesi. In Irlanda si crede che gli esseri fatati siano i discendenti del piccolo, scuro popolo neolitico che invase l'Europa dei primordi.
Essendo minuscole e brune e vivendo a contatto con la terra, queste genti avevano la possibilità di nascondersi in fretta dai nemici. Questa capacità, unita al loro modo di parlare e al comportamento sfuggente, avrebbe portato la gente a credere che fossero capaci di magia, mutamento di forma e invisibilità.


Esistono luoghi avvolti da un misterioso alone di magia, non visibili al normale sguardo dell'uomo, celati tra le acque trasparenti di fonti e di sorgenti o tra il vento impetuoso e sottile che fruga tra le foglie dei boschi.


Dissimulati con la linea dell'orizzonte o mascherati sotto i nostri piedi, tra le fronde di un maestoso albero o tra l'acqua cristallina di una piccola cascata montana.
Spazi dove le cose invisibili si svelano all'improvviso, dove il tempo è infinitamente possibile, dove non esistono limiti alla meraviglia e allo stupore.
Universi che esistono al di là dei nostri normali sensi, oltre il tutto ...


Sono i luoghi dell'incanto e dell'ispirazione, i mondi fantastici dove ancora vivono gnomi, folletti e fate ...
Mondi paralleli senza nome, chiamati semplicemente Mondi di Mezzo...

A questi piccoli esseri luminosi piace molto organizzare delle feste; non resistono alla musica e vanno pazze per i balli. Durante le calde notti estive organizzano meravigliosi giochi nei boschi, al chiaro di luna.

Uno dei loro divertimenti preferiti è giocare tra loro con una palla d'oro in mezzo alle radure dei boschi, in cima ad una collina, oppure su un prato liscio e morbido e, su questo, la mattina dopo, si troveranno delle piccole tracce: cerchi perfetti, funghi cresciuti all'improvviso.


Durante certe particolari notti, quando la luna piena illumina il crepuscolo con una luce opalescente e dorata è più facile scorgere i luoghi abitati dalle Fate; se si osserva con attenzione, lasciandosi trasportare dalle dolci sensazioni che solo la natura sa donare, è possibile vedere nel buio della notte risplendere miriadi di luci scintillanti.

Non abbiate timore: sono le fate che danzano alla luna.


dal sito: http://www.fateefate.it

Torna in alto Andare in basso
Shyn-Kayla
Amministratrice Forum Consigliera
Amministratrice Forum Consigliera
avatar

Femmina Ariete Ratto
Numero di messaggi : 152
Data di Nascita : 09.04.72
Data d'iscrizione : 04.08.09
Età : 46
Regione : Bergamo
Occupazione/Hobby : Insegnante

MessaggioTitolo: Re: Lunantshees: la Festa delle Fate   Gio 11 Nov 2010, 20:29





Il termine FATA deriva dall'antico "faunoe o fatuoe ", che significa creatura selvatica , abitante nel mondo naturale, ma anche dal latino " fatum ", cioè destino.Sono esseri soprannaturali dotati di un potere magico, possono cambiare aspetto e farlo cambiare agli altri esseri. Sono una delle più popolari figure dell'immaginario fiabbesco che ce le rende donne bellissime, talvolta perfide, piccole o di statura normale, con colori molto particolari: verde, viola, blu.

Torna in alto Andare in basso
 
Lunantshees: la Festa delle Fate
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» HandPrints e Footprints (dipingere con le impronte delle mani / piedi)
» Liberalizzazione delle professioni
» FESTA DELLA MAMMA
» Il ruolo delle TIC nell'integrazione di alunni disabili
» gonfiore delle piccole labbra

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Scintille di Risveglio :: Ricorrenze :: Ricorrenze-
Vai verso: